Scones alle fragole (ovvero: 29 cose che ho imparato prima di compiere 29 anni)

Scones alle fragole

Ho da poco compiuto 29 anni, che è quel fatidico ultimo anno con il privilegio di un due nelle decine. Intorno a me, intanto, tutti compiono 30 anni, si sposano, diventano mamme e papà; alcuni, tra loro, non è che abbiano proprio una grande voglia di compierli – 30 anni; avrebbero preferito restare fermi a 18-19 e da lì non spostarsi più. E in effetti è strano pensare che siano passati 10 anni dall’ultima cena di classe, 10 anni dalla maturità, 10 anni dalla patente. È anche strano pensare che Harry Potter e Titanic siano usciti più di 20 anni fa. È strano, in generale, andare indietro di dieci anni e scoprire che ce lo ricordiamo, che non eravamo poi così piccoli.

Read more

Scones alle pere, cioccolato e zenzero candito

Scones

Se io fossi senza te mangerei soltanto verdure al vapore, se tu fossi senza me mangeresti soltanto sgombro e carbonara. Se io fossi senza te passerei il tempo a spalancare le finestre e a spazzare via le briciole, se tu fossi senza me ci sarebbe odore di chiuso tutti i giorni e le briciole rotolerebbero giù dai tavoli. Se io fossi senza te avrei una malattia mortale ogni domenica, se tu fossi senza me non indosseresti mai la sciarpa. Se io fossi senza te scriverei liste fino ad impazzire, se tu fossi senza me non ricorderesti cosa c’è da fare. Se io fossi senza te non saprei da che lato girano le chiavi per aprire e chiudere le porte, se tu fossi senza me non leggeresti Fred Vargas e non avresti ancora scoperto The Walking Dead e l’Opera. Se io fossi senza te non andrei a yoga ogni settimana, se tu fossi senza me giocheresti a calcio fino a stare male. Se io fossi senza te non conoscerei la calma che riempie il cuore, se tu fossi senza me non conosceresti il tumulto che genera la vita. Se io fossi senza te non sarei sopravvissuta al cambiamento, se tu fossi senza me non saresti sopravvissuto alla quiete.

Read more

Scones alle pesche e salvia

Scones pesche e salvia

C’è questo fatto. Le cose belle, quelle che più desideriamo, sono anche quelle che temiamo di più. Non finché restano sogni, chiaro. No, fino ad allora sono irresistibilmente perfette. Il problema è quando si materializzano. Quando diventano concrete. Quando ci sfidano a uscire dal nostro angolo imbottito di piume e profumato di burro. E ci troviamo all’improvviso sotto la pioggia, una pioggia scrosciante, senza avere la più pallida idea di che fare.

Read more

Scones panna e marmellata

Scones

Ci sono ragazze che non si spettinano mai, neanche quando arriva il vento e le foglie degli alberi turbinano in vortici secchi e dorati. Hanno i capelli sempre al loro posto, diritti quando vogliono che se ne stiano diritti, ricci solo se hanno deciso che lo diventino. Le loro borse non perdono pezzi di pelle, perché le cambiano prima che diventino vecchie; i loro jeans non si restringono e aderiscono perfettamente al sedere; le loro maglie non sono mai macchiate di sciroppo di mirtillo. Sono le ragazze che neanche il vento spettina, con il mascara che non cola nemmeno dopo pianti a dirotto, con il rossetto che non sbava sui denti, con il passo sicuro e le unghie laccate e ricoperte di brillanti.

Read more