Torta di compleanno fragole e panna (ovvero: 28 cose che ho imparato)

Torta di compleanno panna e fragole

Le torte di compleanno, quelle tutte panna e bellezza, sono un regalo che facciamo a noi stessi. Sono un modo di offrirci una pausa da ciò che è utile, da ciò che è necessario, dalla pasta al pomodoro e dalle mele; sono un modo per onorare lo straordinario, quell’unico giorno all’anno in cui siamo protagonisti perché, guarda un po’, è il giorno in cui abbiamo deciso di incominciare a danzare su questa meravigliosa e incomprensibile terra. Le torte di compleanno sono un fuoco d’artificio, uno stupendo esagerare senz’altra ragione che quella più giusta di tutte: celebrare la vita, celebrare un piccolo miracolo, celebrare noi che quaggiù ci dibattiamo istante dopo istante e ci meritiamo tutta la panna del mondo, tutto lo zucchero, tutti gli strati, tutte le fragole.

Read more

Una cena al Kido-ism (ovvero: 27 cose che ho imparato)

Kidoism

Ogni volta che mi ritrovo a soffiare una candela in più mi dico che, dopotutto, resto sempre la stessa. La ragazza con le gonnellone che s’inciampa ma si ostina a mettere i tacchi, la ragazza che legge, scrive, mangia e cucina, la ragazza che si è innamorata di un vichingo nato in Piemonte e non ha mai smesso di amarlo da allora. Allo stesso tempo, però, è chiaro che qualcosa di diverso c’è. Un po’ come un piatto che conosci, ma che ha quel qualcosa in più, quel qualcosa che ti fa dire, “ma guarda un po’, allora il tempo passa per una ragione”.

Read more

Torta alle rose, cioccolato bianco e fragole (ovvero 25 cose che ho imparato)

Torta alle rose

Oggi vorrei festeggiare un compleanno. In ritardo. Lo so, lo so, i compleanni hanno il loro giorno, non si festeggiano quando capita di ricordarsene. In questo caso, però, vorrei fare un’eccezione. Vorrei fare un’eccezione e ripartire da dove eravamo rimasti, prima che il blog si ammalasse di virus e hacker invisibili. C’è stato un matrimonio, nel frattempo; un viaggio a base di foie gras, crème brulée e croissant; un rientro a dir poco movimentato; e una casa nuova. Ma di questo avremo il tempo di parlarne.

Read more