Scorze candite
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Autore:
Ingredienti
  • 2 arance
  • 4 limoni
  • 1 kg di zucchero
  • 1 l d'acqua
Procedimento
  1. Con un coltellino, fate sei incisioni dall'alto al basso sulla buccia degli agrumi, cercando di non tagliare la polpa. Con le dita, rimuovete gentilmente la buccia.
  2. Sempre con l’aiuto del coltellino, togliete il bianco in eccesso (se candite anche quello le scorzette saranno amarognole) lasciando più scorza che fibra. Vi ritroverete con spicchi piuttosto grossi, da tagliare a fettine sottili.
  3. Ora mettete le scorze in una pentola e copritele d'acqua. Portate a bollore, poi scolate e ripetete il procedimento altre due volte.
  4. Portate a bollore lo zucchero con un litro d'acqua, mescolando di tanto in tanto finché non si sarà sciolto in uno sciroppo denso. Fate attenzione a non lasciare che si formino cristalli sui lati della pentola, avendo cura di passare di tanto in tanto una spatola sui bordi. Aggiungete le scorze allo sciroppo che bolle e lasciate sobbollire dolcemente a fuoco medio-basso per un'ora, senza mai mescolare, fino a quando le scorze non saranno lucide.
  5. Togliete dal fuoco e fate raffreddare per un attimo. Con un mestolo forato scolate le scorze e asciugate lo sciroppo in eccesso con dello scottex.
  6. Passate le scorze nello zucchero, neve cristallina e dolce. Lasciate raffreddare su una gratella per 24 ore. Le scorze durano per due settimane in un contenitore a chiusura ermetica.
Recipe by NudaPerla at http://www.nudaperla.it/scorze-candite/